Il nostro impegno, la nostra missione

Enval S.r.l. gestisce la discarica per rifiuti urbani e speciali (non pericolosi) presso il Comune di Brissogne (AO), attuando dei processi di pre-selezione e pressatura dei rifiuti in ingresso, con recupero dei rifiuti valorizzabili; recupero energetico del biogas e trattamento del percolato di discarica

Al fine di perseguire una conduzione sostenibile degli aspetti ambientali legati alle proprie attività ha adottato un modello di gestione integrato conforme alle norme UNI EN ISO 9001, UNI EN ISO 14001.

Pertanto, Enval si impegna a:

Operare

 nel pieno rispetto della normativa, ponendosi costantemente al passo con le evoluzioni legislative applicabili, erogando servizi che soddisfino le esigenze della collettività, nel rispetto delle aspettative e delle garanzie di tutela della popolazione e delle Amministrazioni insistenti sul territorio interessato dalle attività aziendali

Salvaguardare

l’ambiente attraverso: il monitoraggio continuo delle performance e delle matrici ambientali al fine di prevenire l’inquinamento delle stesse, il controllo dei rifiuti in ingresso, l’individuazione  dei possibili impatti ambientali al fine di minimizzarli o annullarli, laddove tecnicamente possibile.

Tutelare

la salvaguardia della salute e della sicurezza del personale mediante l’analisi e la valutazione continua dei pericoli e dei rischi connessi con le attività svolte in discarica e sostenendo periodiche e sistematiche attività di formazione, informazione e addestramento.

Puntare

alll’apertura di un dialogo franco e trasparente con tutte le parti interessate (Stakeholders) attraverso la divulgazione periodica delle proprie performance ambientali, istituendo un nuovo sito internet per la comunicazione esterna.

Perseguire

il miglioramento continuo delle proprie prestazioni, prefissandosi i seguenti principali obiettivi:

  • garantire la continuità dell’attività dell’impianto e della struttura organizzativa; 
  • il revamping dell’impianto con la realizzazione di nuove tecnologie per la selezione e la stabilizzazione dei rifiuti prima del loro deposito definitivo in discarica; 
  • diminuzione della produzione di percolato mediante l’applicazione di una gestione controllata;
  • riduzione del carico inquinante del percolato mediante trattamento chimico fisico in loco;
  • monitoraggio dei consumi specifici di acqua, energia elettrica e combustibili fossili al fine di razionalizzarne l’utilizzo; 
  • soddisfare le aspettative delle Parti interessate;
    migliorare il processo di manutenzione e di gestione, attraverso la ricerca e l’impiego delle migliori tecnologie disponibili (BAT) sul mercato.